Emmaüs Campüs, un negozio di solidarietà per aiutare gli studenti del 13° arrondissement

Shopping solidale
Pubblicato su

Emmaüs Campüs, un negozio di solidarietà per studenti, ha aperto i battenti questa settimana nei pressi dell'Università Paris-Diderot. I giovani potranno trovare vestiti, accessori, decorazioni, stoviglie e libri a prezzi vantaggiosi.

Il 4 febbraio, nel quartiere studentesco dell'Università Paris-Diderot, ha aperto i battenti un nuovo negozio di solidarietà dedicato agli studenti. In uno spazio di 130 m2, Emmaüs Campüs offre vestiti, accessori, decorazioni e libri di seconda mano a prezzi accessibili agli studenti.

Chiunque voglia può fare una donazione o diventare un volontario per contribuire a ridurre la povertà degli studenti. La povertà studentesca aumenta ogni anno e si è aggravata dall'inizio della crisi sanitaria. Emmaus ha voluto"avvicinarsi ai giovani" aprendo negozi vicino alle università. I giovani potranno trovare articoli di seconda mano o nuovi, adatti alle loro esigenze quotidiane. Verranno organizzate vendite speciali per gli studenti,"con politiche di prezzo adeguate". 

Florentin Letissier, vicesindaco di Parigi con delega all'economia sociale, ritiene che"questo progetto abbia molto senso". Aggiunge che oggi più di uno studente su cinque vive al di sotto della soglia di povertà. L'obiettivo di questo nuovo centro comunitario è quello di"consentire agli studenti con scarso potere d'acquisto di comprare vestiti e attrezzature".

Informazioni pratiche

Emmaüs Campüs Boutique, 46 Allée Paris-Ivry, 75013 Parigi
Boutique aperta il giovedì e il venerdì dalle 14.30 alle 19.00 e il sabato dalle 10.00 alle 19.00.

Seguite le novità del progetto sui social network di Emmaüs Défi: Linkedin, Instagram, Facebook, Twitter. Se volete sostenere Emmaüs Défi nella creazione di questo nuovo progetto. Non esitate a contattarli all'indirizzo emmauscampus@emmaus-defi.org.