violenza contro le donne

Lotta alla violenza contro le donne: tutti i contatti utili

Violenza sessuale e di genere
Pubblicato su

A Parigi, la lotta alla violenza contro le donne, e in particolare alla violenza domestica, rimane più che mai una priorità.

Vittime o testimoni di violenza domestica, avete dei diritti, potete chiedere aiuto. Non è mai sbagliato fuggire dalla violenza!

In questa pagina troverete tutti i contatti e le informazioni utili per essere ascoltati, accompagnati e protetti se voi e i vostri figli siete vittime di violenza o per sostenere al meglio le vittime se siete testimoni.

  • se state subendo violenza domestica, minacce o forti pressioni psicologiche
  • se i vostri figli sono testimoni o vittime di violenze o abusi su minori
  • se, in quanto giovani adulti o adolescenti, siete o siete stati vittime di abusi sessuali
  • se siete a conoscenza di una situazione nella vostra cerchia o nel vostro quartiere.

In caso di emergenza

Comporre il numero 17 o l'SMS 114 per contattare Police Secours 24 ore su 24, 7 giorni su 7.Se dovete abbandonare la vostra casa in caso di emergenza, per una richiesta di rifugio, comporre il numero 115.

Serve aiuto con :

  • Presentare una denuncia ed essere accompagnati: gli assistenti sociali dei commissariati (ISC) mettono a disposizione linee telefoniche in alcuni quartieri parigini. 
  • Denuncia di violenza: sul sito web arretonslesviolences.gouv.fr/, è possibile denunciare una situazione di violenza, parlare con funzionari qualificati e ricevere assistenza e consigli.
  • Assistenza sociale per i bambini

Necessità di essere informati, ascoltati e guidati

Siamo a vostra disposizione per fornirvi consulenza e assistenza:

  • 39 19: Violenze femminili info 
  • 0800 05 95 95 : Viols Femmes Informazioni 
  • 116 006: un numero telefonico nazionale per tutte le vittime di reato 
  • 01 40 47 06 06: Écoute Violences Femmes Handicapées l
  • 119 : Bambini in pericolo 

Strutture di accoglienza disponibili a Parigi durante i periodi di confino

Punti di accesso legali (PAD)

I 5 punti di accesso legale (PAD) mantengono un servizio a distanza: accoglienza, consulenza, follow-up delle pratiche, fissazione di appuntamenti per consulenze telefoniche, rinvio a servizi o professionisti in grado di soddisfare le esigenze. Sono raggiungibili via e-mail e telefono:

Per ulteriori informazioni, fare clic qui


L'ascolto delle donne da parte delle associazioni

Le associazioni parigine di sostegno alle vittime di violenza sono presenti al vostro fianco.

Supporto legale

  • CIDFF: Centro d'informazione per le donne e le famiglie di Parigi, per questioni legali (denunce, procedimenti giudiziari, ecc.): assistenza a distanza o faccia a faccia dopo aver preso appuntamento alla reception telefonica, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30: 01 83 64 72 01 - femmesinfo@cidffdeparis.fr
  • Paris Aide aux Victimes (PAV75): accoglienza telefonica Sud di Parigi: 01 45 88 18 00 o contact13@pav75.fr / Nord di Parigi: 01 53 06 83 50 o contact17@pav75.fr. Presenza continua presso l'Ufficio di assistenza alle vittime del Tribunale giudiziario di Parigi.
  • Juris Secours: 01 48 30 81 39 / contact@jurissecours.org

Supporto completo

  • LE PHARE: assistenza diurna telefonica dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.30: 01 43 13 13 53. Accoglienza faccia a faccia in base alla valutazione.
  • Centro di accoglienza per donne maltrattate (HAFB): centro diurno aperto - 01 43 48 18 66 / contacts@hafb-asso.com
  • Espace Solidarité Insertion Femmes - HAFB: mattina 10.00-12.00 (tranne il giovedì): 01 43 48 18 66. Pomeriggio aperto al pubblico dalle 13.00 alle 17.30.
  • La Maison des femmes de Paris: 01 43 43 41 13 - mdfparis.actionviolences@gmail.com
  • Femmes solidaires: accoglienza telefonica il martedì e il giovedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00: 01 40 01 90 90. Consulenze a distanza con avvocati donna solo su appuntamento.
  • Elle's Imagine'nt: permanenza telefonica il martedì dalle 14 alle 17 e il giovedì dalle 12 alle 15 06 61 89 47 90. La cassetta postale è sempre accessibile 7 giorni su 7: accueil@ellesimaginent.fr. A seconda delle esigenze, gli appuntamenti possono essere fissati in videoconferenza, per telefono o di persona.
  • Libres terres de femmes (LTDF ): accoglienza telefonica dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17: 06 26 66 95 70 o 01 40 35 36 67. Tramite: email ltdf@orange.fr. Consultazioni telefoniche con donne avvocato su appuntamento. Vedere il sito web
  • HELP: linea telefonica di assistenza lunedì, mercoledì, venerdì dalle 18.00 alle 20.00 e sabato dalle 14.00 alle 16.00: 06 76 38 53 19 - help.femmes75@gmail.com

Diritti delle donne straniere

  • Donne della Terra: fdlt92@gmail.com - permanenza telefonica il lunedì dalle 13 alle 17: 01 48 06 03 34
  • Leghe femminili iraniane per la democrazia (LFID ): 01 40 24 17 90 - liguefemmesiraniennes.lfid@gmail.com. I locali sono aperti al pubblico il lunedì e il giovedì dalle 10.00 alle 17.00, di persona su appuntamento.
  • RAJFIRE: difesa dei diritti delle donne straniere: rajfire.asso@gmail.com - orario di ricevimento e ufficio senza appuntamento il martedì alle 16.30, presso la Maison des femmes de Paris, 163 rue de Charenton, 12e.
  • La Cimade: 01 40 08 05 34 oppure 06 77 82 79 09 il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.
  • Women for Women France: un sito web informativo in diverse lingue, disponibile su Facebook: facebook.com/WFWFrance/ - contact@womenforwomenfrance.org

Matrimoni forzati e circoncisione femminile

  • GAMS: escissione e matrimoni forzati: dal lunedì al venerdì: contact@federationgams.org - 01 43 48 10 87. Ricevimento faccia a faccia, solo su appuntamento, e dopo la valutazione per telefono.
  • SOS Mariage forcé: associazione Voix de Femmes : 01 30 31 05 05, lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 10.00 alle 13.00, contact@sos-mariageforce.org

Giovani donne vittime di violenza

  • POW'HER - FIT: una donna, un tetto (per giovani dai 15 ai 25 anni): 01 71 29 50 02 - lao@associationfit.org. Ricevimento faccia a faccia il martedì e il giovedì dalle 14.00 alle 18.00 solo su appuntamento. In caso di emergenza, il team è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00. Tutti i servizi: psicologici, legali, emotivi e sessuali sono mantenuti di persona.
  • En Avant Toutes: una "chat" per giovani vittime di violenza domestica, ospitata dall'associazione, è disponibile dalle 10 alle 21, dal lunedì al sabato: commentonsaime.fr.

Strutture ricettive

Il CHU-CHRS si sta organizzando al meglio per riprendere le sue attività abituali.

  • HAFB - Mise en sécurité SIAO 75: 01 43 48 18 66 - il SIAO 75 può ammettere le donne in albergo sociale per 15 giorni, su segnalazione dell'HAFB.
  • PHARE: 01 45 85 12 24 - L'operazione di sicurezza continua.
  • Suzanne Képès: 01 58 01 09 45 - le ammissioni e le dimissioni riprendono gradualmente.
  • Foyer Louise Labbé: 06 38 10 15 01 - si tiene aperto.
  • FIT, une femme un toit: 01 44 54 87 90 - nessuna uscita/ricollocazione possibile e quindi nessuna ammissione.
  • POW'HER: che ora dispone di 40 posti per ragazze in un appartamento-albergo (dal 1° novembre)

Per ulteriori informazioni, visitare il sito questa pagina. Se desiderate un altro aiuto (psicologo, pianificazione familiare, ecc.), clicca qui.